Sua Ecc.za Mons. Benianimo Depalma si è dimesso da vescovo di Nola

di - del 15 Novembre 2016 © diritti riservati

De Palma vescovoSua Ecc.za Monsignor Beniamino Depalma vescovo di Nola e già vescovo di Amalfi ha rassegnato le proprie dimissioni per i raggiunti limiti di età.  Al vescovo uscente è subentrato Monsignor Francesco Marino, per 11 anni vescovo della diocesi di Avellino.

Annuncio seguito da un commosso messaggio alla amata Chiesa di Nola: «Non ho consegne né eredità, – ha detto monsignor Depalma – avverto solo l’urgenza interiore di comunicare pubblicamente la bellezza di questi 17 anni di cammino insieme: nella Sua infinita bontà, il Signore ha donato a me, servo inutile, incontri capaci di convertirmi, volti capaci di rendermi più umano, sfide che hanno messo alla prova la mia capacità di affidarmi docilmente e umilmente alla Sua volontà. Come Martino di Tours, che ricordiamo oggi nella liturgia, ho desiderato solo una cosa: dividere il mio mantello con ciascuno di voi, mostrare a tutti il volto di una Chiesa accogliente, misericordiosa e solidale, una Chiesa che non si trincera dietro le norme, che non teme il mondo, ma lo ama. È ciò che abbiamo provato a sognare e disegnare insieme nel Sinodo diocesano, profondo impegno collettivo nel quale sono confluiti le urgenze di stile e di contenuto di questa Chiesa locale».

 

Letto 17946 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 8,00 su 5)
Loading...
Avatar

Info redazione