Azione Cattolica

Amalfi Azione CattolicaForse pochi sanno che l’Azione Cattolica opera in Amalfi dai lontani anni venti. A cavallo delle due guerre, quando la Santa Sede con Papa Pio XI, chiese esplicitamente a tutti i vescovi di far nascere dei Circoli Cattolici.

Fu allora che Sua Ecc. mons. Ercolano Marini diede avvio in Amalfi ad una storia che continua ancora oggi.

Sono oltre 90 anni che l’Azione Cattolica è al servizio della chiesa locale e dell’intera comunità. Le generazioni si sono succedute e tanti sono cresciuti in questa associazione.

La prima sede fu l’Ufficio Parrocchiale, l’ultima il più noto ex cinema di San Giuseppe ove ancora oggi,  i soci si riuniscono e preparano le attività. Quante generazioni si sono succedute in quelle sale.

Quanti presidenti, quanti consigli parrocchiali, quanti animatori, quanti assistenti si sono avvicendati negli anni per mantenere in vita l’Azione Cattolica e servire la Chiesa amalfitana.
Quanti bei momenti da ricordare, quante attività, feste, campeggi riempiono la cesta dei ricordi.

Il Gruppo Filodrammatico, quanti provetti attori, quante commedie rappresentate, quanti episodi da raccontare. Non sono mancate, ovviamente, nella storia associativa le pagine tristi. Una su tutte: l’incendio del Cinema di San Giuseppe.

Tutto andò distrutto! Subito si pensò a come ricostruire: l’Azione Cattolica aveva bisogno di quella sede. Quanto lavoro per la ristrutturazione.
Tutti, chi più chi meno contribuirono ai lavori e da un evento tragico, quale era sicuramente stato l’incendio, venne fuori tutto l’attaccamento all’associazione.