preparazione prime comunioni

comunione-con-gli-apostoliLa santa Messa di Prima Comunione per i fanciulli è celebrata di norma nell’anno della IV elementare e dopo la preparazione catechistica di un triennio: tale preparazione non può ridursi soltanto agli incontri di catechesi, ma deve includere la partecipazione all’Eucaristia nel Giorno del Signore. La stessa preparazione deve essere arricchita da gesti di carità, nei quali coinvolgere le famiglie.

Il luogo della celebrazione della Prima Comunione sia la chiesa parrocchiale di residenza o eccezionalmente, a prudente giudizio del parroco del territorio, la chiesa dell’istituto religioso ove è avvenuta la preparazione catechistica.

Qualora i genitori chiedessero di preparare il loro figlio alla Prima Comunione o alla Cresima  in una  parrocchia differente dalla propria o in un istituto religioso il parroco o il superiore esprimerà motivato consenso o diniego, dopo aver consultato il parroco di residenza.

I rapporti tra parrocchia e istituti o tra parrocchie, soprattutto se limitrofe, siano regolati in spirito di collaborazione; il criterio è sempre il bene delle anime e il rispetto delle indicazioni date dalla Conferenza Episcopale Italiana.