Segreti di bellezza

di - del 23 Agosto 2014 © diritti riservati
salute bellezza AmalfiAl rientro dalle vacanze, scopriamo che l’eccessiva esposizione al sole, specialmente se associata a fumo di sigaretta, un’alimentazione ricca di zuccheri e di grassi saturi, al consumo eccessivo di alcol e a una carenza di sonno, può aver accelerato l’invecchiamento della pelle, che ora appare disidratata e poco  elastica.
Per nutrirla a dovere, non bastano solo creme e impacchi.
Cosa possiamo fare quindi?
Innanzitutto eliminiamo tutti i fattori nocivi appena descritti, poi introdurre elementi protettivi a base di cibi ad alto potenziale antiossidante  e riparatori del collagene.

Il primo passo è quello di bere molto. Le proprietà anti-aging dell’acqua hanno un’azione a lungo termine.
Altro step nutrire: la vitamina C.

Nella tavola del post vacanze non devono mancare peperoni, ananas, kiwi, arance e thè verde che hanno proprietà antiossidanti, fondamentali per la formazione di collagene, uno dei maggiori costituenti della pelle.
In più, una porzione al giorno di 4/5 noci o mandorle sarà un vero toccasana per la bellezza di viso e corpo.

Letto 6611 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...
Caterina Camera

Info Caterina Camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *