L’Amore è una scelta: restare sulla croce

di - del 21 Marzo 2016 © diritti riservati

la passione1di Giuseppe Nuschese: Domenica delle Palme  (Lc 19,28-40; 22,14-23,56)

Entriamo nella grande Settimana Santa. Santa perché Dio rende santo il tempo. E la realtà che ci viene offerta con la Parola di oggi è che la vita è una scelta. Tutti siamo chiamati a scegliere come vivere, cosa fare, quali strade imboccare. E’ una scelta quella della folla di accogliere Gesù prima con gioia, e poi accusarlo con ferocia; è una scelta quella del Sinedrio di condannare il Rabbi di Nazareth a morte; è una scelta quella dei 12 di lasciarLo solo, nel vuoto del suo dolore. Anche le donne scelgono, in primis Maria che assume la volontà granitica di una roccia nel restare accanto al figlio agonizzante, fino alla fine, fino alla morte. Anche Gesù sceglie: è sulla croce che decide di restare, di non tirarsi indietro anche quando tutto il resto gli dimostra che la sua missione sembra risolversi in un fallimento. L’amore stesso è una scelta: è quella capacità di restare sulla croce, e sotto la croce di chi ami anche quando l’amarezza della fragilità e dell’impotenza ti grida di scappare. E tu cosa scegli?

Letto 5455 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...
Avatar

Info don Michele Fusco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *