La Fede, salva!

di - del 25 Ottobre 2015 © diritti riservati

la-tua-fede-ti-ha-salvatoCari fratelli e sorelle, la liturgia in questa XXXª domenica del Tempo Ordinario ci vuole far inoltrare nel mistero di fede, di speranza come vedremo nel Vangelo di Marco (Mc 10, 46-52).
Il figlio di Timeo, Bartimeo significa appunto figlio di Timeo, è cieco, ai margini della strada. È colui che, è rimasto ai margini della società perché cieco, non può vedere oltre, non può essere considerato dalla gente perché è mancante. Il suo handicap è visibile, lui diventa invisibile per gli altri, infatti anche alla stessa comunità dei discepoli di Gesù.
Il suo grido disperato,arriva fino al Rabbunì (mio maestro), la sua fragilità umana arriva fino a Gesù come dono di speranza, di salvezza, di fede in colui che può salvare. La folla e la stessa comunità di Gesù ostacola il suo contatto con Gesù, è il peccato che, ostacola il rapporto, ma la fede verso la guarigione fisica e spirituale fa in modo che ella arrivi da Colui che guarisce. I discepoli quindi, lo incoraggiano ad alzarsi diventa uno stimolo per Bartimeo a riscattarsi dalla sua condizione e ad andare verso Gesù. Getta il suo mantello che, era un ostacolo per lui, alzandosi si dirige verso il Maestro, con una richiesta, la richiesta della sua vita, il poter vedere il Gesù Cristo il Salvatore dell’intera umanità. Gesù gli chiede, cosa cerca.
Egli risponde molto imperativamente la guarigione. Ecco la sua professione di fede in Gesù, l’affidamento in Lui, questa è la vera fede che si trasforma dalla disperazione in un vero atto di affidamento.
Gesù conclude con una esortazione “ Va la tua fede ti ha salvato”. La fede in Lui ci salva. Bartimeo a questo punto potrebbe essere ognuno di noi, nella nostra vita di coloro che, siamo affetti da peccati, ma che, il Lui troviamo la forza di rialzarci e poter dire ci vedo, la mia fede in Lui mi permette di vedere oltre il peccato, oltre la morte. La notte del peccato ci fa rinascere verso l’alba di un nuovo giorno fatto di fede e d’amore…! Buona domenica.!

Letto 3827 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...
Avatar

Info Don Christian Ruocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *