Il mio cuore è stracolmo di gioia

di - del 15 settembre 2016 © diritti riservati

Trascorsi ormai alcuni giorni, risuona ancora immutato e imperituro il vero e proprio “boato” di gioia, speranza, preghiera, sostegno, affetto e tanta commozione che in tantissimi avete manifestato in occasione della ordinazione presbiterale di noi quattro novelli presbiteri. Quante lacrime di gioia, quanti abbracci, strette di mano, parole di stima e affetto che erano visibilmente dette col cuore in mano!!! Tutta la mia famiglia ha fatto i salti mortali per esserci (arrivando a fatica dai posti più disparati d’Italia). Tutti coloro che mi sopportano/supportano quotidianamente non hanno mancato di farlo nemmeno questa volta. Gli amici di una vita, quelli di scuola e quelli incontrati lungo il cammino fin qui fatto si sono stretti in un unico abbraccio.
Tutti gli amalfitani e la comunità parrocchiale (penso alla Corale della Cattedrale che ha provato per tutta l’estate, alle catechiste, all’AC, agli Scouts e a tutti i gruppi parrocchiali): hanno dimostrato che è possibile sentirsi ancora comunità-famiglia nonostante le tante difficoltà. Amici venuti da molto lontano mi hanno onorato della loro presenza pregando per me e con me in un giorno così importante per la mia vita.
Il mio cuore è stracolmo di gioia e conto di alimentare la fiamma accesa dentro di me sabato scorso attraverso due vie: la preghiera e la memoria. Con la preghiera berrò direttamente alla fonte: Cristo; con la memoria terrò fisso nella mente e nel cuore il ricordo vivo che non sono solo ma ognuno di voi ha sostenuto e continua a sostenere il mio cammino! Grazie di tutto dal profondo del cuore!
Dio vi benedica!

Letto 2634 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 8,00 su 5)
Loading...

Info redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *