Giornata dell’Infanzia Missionaria

di - del 19 Gennaio 2017 © diritti riservati

“I bambini aiutano i bambini” lo slogan che risuona, in questa giornata, in tutti i Paesi del Mondo.

Un grande Vescovo: Charles August Marie De Forbii-Janson, fondò quest’Opera, nel 1843.

Rimase colpito dal dramma di bambini venduti per pochi soldi dalle loro famiglie, così cominciò ad occuparsi di questo problema.

Coinvolse tutti i bambini cristiani per aiutare altri bambini ad incontrare Gesù. Chiese loro di aderire con la preghiera, l’entusiasmo, il sacrificio ed una offerta, il tutto con uno spirito missionario, rendendoli protagonisti della Missione Universale.

Agli educatori, poi, si chiede di risvegliare, nei ragazzi loro affidati, la coscienza missionaria, affinché sentano questa Fraternità Universale.

Farsi compagni di viaggio di tanti, lontani ma anche vicini, perché la missione non è solo una questione di dimensioni geografiche – dice Papa Francesco nel messaggio per la Giornata Missionaria Mondiale – ma di popoli, di cultura, di singole persone proprio perché i confini della fede, non attraversano solo luoghi e tradizioni umane ma il cuore di ciascun uomo e di ciascuna donna.”

Questo l’invito ai ragazzi, affinché si crei amicizia e percepiscano che l’altro non è un forestiero ma è un fratello, un amico e un tesoro prezioso.

Con i Fondi raccolti si sostengono progetti di costruzione e sostegno a scuole, orfanotrofi, centri di recupero; si interviene nei momenti di emergenza.

Anche i bambini e i ragazzi della nostra Comunità hanno celebrato la Giornata dell’Infanzia Missionaria.
Una statua di Gesù Bambino è stata portata in processione, pregando e cantando.
I ragazzi hanno consegnato i salvadanai con il frutto dei loro risparmi; svuotati e posti, poi, in un braciere, al profumo dell’incenso, è stata elevata a Lui l’offerta.

Letto 6344 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...
Annamaria Santoro

Info Annamaria Santoro