Gen Rosso in ‘Streetlight ‘

di - del 12 Settembre 2014 © diritti riservati

Gen RossoMercoledì sera a Napoli all’Arena flegrea alla mostra d’oltremare, nell’ambito delle manifestazioni per il “Forum internazionale delle Culture” i “Gen Rosso” hanno presentato “Streetlight“.

Il musical, basato su una storia vera svoltasi nei vicoli di Chicago nel 1969, racconta delle difficoltà di un giovane afroamericano che, nella sua gang, cerca di vivere la sua fede e per questo viene ucciso; la sua morte mette i suoi amici davanti ad una scelta etica, ardua ma, pur sempre dura.

I ” Gen Rosso“, il cui concerto in Cattedrale ad Amalfi il giugno scorso era stato molto applaudito , hanno trasmesso una energia positiva che ha coinvolto tutti gli spettatori che gremivano l’Arena.
Numerosi i giovani partenopei che hanno ballato e cantato sul palco insieme ai protagonisti dopo aver partecipato ai workshop durante i quali hanno lavorato per allestire scenografia, effetti di luci e coreografie.

Il musical ha trasmesso i valori universali dell’integrazione multietnica, della collaborazione e della pace, che costituiscono l’essenza del gruppo nato nel centro multiculturale di Loppiano presso Incisa Valdarno ,cui Chiara Lubich regalò nel Natale del 1966 una chitarra ed una batteria rossa.

I fatti raccontati nel musical erano accaduti a Chicago, ma l’impressione che si coglieva, era quelle delle molteplici periferie urbane degradate o delle piazze violente della nostra bella Napoli dove il bulletto senza scrupoli addestrato da camorristi cerca di imporre la propria legge.

Personalmente sono rimasta molto colpita e piacevolmente impressionata dal clima di festa che si respirava per la presenza di tanti giovani che hanno ritmato con le mani i brani musicali.
Il servizio d’ordine e di accoglienza ha funzionato alla perfezione ; i servizi che, a prima vista, non avevano nulla di igienico, sono stati prontamente puliti ed attrezzati in maniera adeguata.

E’ il caso, forse, di ricordare che a Napoli può succedere anche questo e non solo spietata cronaca nera, che certamente, fa più notizia.

Letto 3945 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...
Avatar

Info Pina Torre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *