Cresime di Pentecoste: “Siate testimoni di Gesù”

di - del 27 Maggio 2015 © diritti riservati

cresime <amalfi« Ricorda che hai ricevuto il sigillo spirituale, lo Spirito di sapienza e di intelletto, lo Spirito di consiglio e di fortezza, lo Spirito di conoscenza e di pietà, lo Spirito di timore di Dio, e conserva ciò che hai ricevuto. Dio Padre ti ha segnato, ti ha confermato Cristo Signore e ha posto nel tuo cuore quale pegno lo Spirito »

Nel giorno di Pentecoste oltre 35 giovani della comunità amalfitana hanno ricevuto l’unzione, il sigillo spirituale, il marchio dello Spirito Santo, nel corso della celebrazione della Santa Messa Pontificale, celebrata da Sua Ecc.za Mons. Orazio Soricelli.

I giovani sono stati segnati con l’olio crismale. La consacrazione del sacro crisma è un momento importante che precede la celebrazione della Confermazione, ma che, in un certo senso, ne fa parte. È il Vescovo che, il Giovedì Santo, durante la Messa crismale, consacra il sacro crisma per tutta la Diocesi.

A conclusione della celebrazione, prima d’impartire la benedizione, è stato spento il cero, simbolo del Cristo Risorto, acceso nel giorno di Pasqua.

Auguri ai nuovi cresimandi con la luce, la forza dello Spirito – ha concluso l’Arcivescovo Mons. Orazio Soricelli – possano uscire da questa Cattedrale, come gli Apostoli pieni di Spirito Santo, di gioia, di luce, di forza, di energia, uscirono dal Cenacolo il giorno di Pentecoste. Continua la vostra missione iniziata col battesimo, con energia, con entusiasmo, con fantasia. Stasera per voi cresimati non è un punto d’arrivo, ma un punto di partenza. Noi ci aspettiamo giovani volenterosi, impegnati, gioiosi, testimoni di Gesù.

 

Letto 3432 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
Avatar

Info Francesco Dipino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *