Ciò che non vale agli occhi del mondo è prezioso al cuore di Dio

di - del 21 Maggio 2016 © diritti riservati

di don Antonio Landi

Dal Vangelo secondo Marco

Lasciate che i bimbi vengano a meIn quel tempo, presentavano a Gesù dei bambini perché li toccasse, ma i discepoli li rimproverarono.
Gesù, al vedere questo, s’indignò e disse loro: «Lasciate che i bambini vengano a me, non glielo impedite: a chi è come loro infatti appartiene il regno di Dio. In verità io vi dico: chi non accoglie il regno di Dio come lo accoglie un bambino, non entrerà in esso».
E, prendendoli tra le braccia, li benediceva, ponendo le mani su di loro.

Perché sprecare tempo prezioso intrattenendosi con i bambini? Avranno pensato questo i discepoli, quando si sono visti presentare un gruppo di fanciulli con il desiderio di vedere Gesù e di ricevere la sua benedizione. Tempo sprecato con chi non conta nulla… Non per Gesù: egli ha una particolare predilezione per chi, come i bambini, non vale niente agli occhi del mondo, ma è prezioso al cuore di Dio. È con l’innocenza dei fanciulli che bisogna credere e accogliere Gesù e il Regno di Dio.
Dio vi benedica!

Letto 9120 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...
Avatar

Info redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *