Papa Francesco: “No al matrimonio express. Il fidanzamento è un cammino importante”

di - del 29 Maggio 2015 © diritti riservati

papa francescoAncora una volta, Papa Francesco è tornato sul valore della famiglia e lo ha fatto con un meraviglioso discorso sulla sacralità del matrimonio e, con essa, sull’importanza del fidanzamento. Il Santo Padre, infatti, ha delineato con forza il modo di suggellare l’amore di coppia, nella prospettiva di un legame solido e duraturo, che possa resistere alla mutevolezza della vita e del tempo.

“Il fidanzamento – ha detto il Pontefice – ha a che fare con la fiducia, la confidenza, l’affidabilità. Confidenza con la vocazione che Dio dona, perché il matrimonio è anzitutto la scoperta di una chiamata di Dio. Certamente è una cosa bella che oggi i giovani possano scegliere di sposarsi sulla base di un amore reciproco. Ma proprio la libertà del legame richiede una consapevole armonia della decisione, non solo una semplice intesa dell’attrazione o del sentimento, di un momento, di un tempo breve. Richiede un cammino”.

I fidanzati devono imparare a conoscersi, –  ha proseguito Bergoglio – in un cammino di apprendimento reciproco. È un impegno bello, e l’amore stesso lo richiede, perché non è soltanto una felicità spensierata, un’emozione incantata. L’alleanza d’amore tra l’uomo e la donna, alleanza per la vita, non si improvvisa, non si fa da un giorno all’altro. Non c’è il matrimonio express: bisogna lavorare sull’amore, bisogna camminare. L’alleanza dell’amore dell’uomo e della donna si impara e si affina. Mi permetto di dire che è un’alleanza artigianale“.

“Chi pretende di volere tutto e subito – ha rimarcato il Papa – poi cede anche su tutto, e subito, alla prima difficoltà (o alla prima occasione). Non c’è speranza per la fiducia e la fedeltà del dono di sé, se prevale l’abitudine a consumare l’amore come una specie di “integratore” del benessere psico-fisico. L’amore non è questo! Il fidanzamento mette a fuoco la volontà di custodire insieme qualcosa che mai dovrà essere comprato o venduto, tradito o abbandonato, per quanto allettante possa essere l’offerta”.

E, per sintetizzare il suo pensiero, oltre ai riferimenti religiosi, Papa Francesco ha utilizzato anche uno spunto letterario, consigliando a tutti la lettura di “un capolavoro sul fidanzamento: ‘I Promessi Sposi’. Un capolavoro dove si racconta la storia dei fidanzati che hanno subito tanto dolore, hanno fatto una strada di tante difficoltà fino ad arrivare alla fine, al matrimonio. Leggetelo e vedrete la bellezza e anche la sofferenza, ma – ciò che più contala fedeltà dei fidanzati.

 

Letto 4522 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...
Avatar

Info Enza Schiavi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *