La Millenium PA di Amalfi

di - del 10 Settembre 2014 © diritti riservati
millenium Amalfi campo scuolaLa Pubblica Assistenza Millenium Amalfi O.N.L.U.S. è un’associazione non lucrativa di utilità sociale, costituita da volontari che dedicano il loro tempo libero alla collettività.
Nata dalle ceneri del vecchio “Gruppo E.R.A. – Amalfi“, opera nel campo sociale, della tutela ambientale e di protezione civile.
Dall’anno 2000 aderisce al movimento nazionale A.N.P.AS., Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze.

Nel settore della protezione civile, le attività svolte mirano ad un costante monitoraggio del territorio onde prevenire eventuali calamità. Infatti nella “Sede operativa” della Millenium, ogni giorno 24 ore su 24, operano circa settanta volontari e ragazzi in Servizio Civile Nazionale, cellula da cui si attiva, in caso di evento calamitoso, una procedura di soccorso articolato, in collaborazione con i Comuni di Amalfi, Atrani, Conca dei Marini e Minori, di cui è Gruppo di Riferimento di Protezione Civile. 

La Millenium inoltre è attiva nel campo della prevenzione, svolta con continuità e metodologia scrupolosa, sottoponendo alla popolazione ed agli Uffici Tecnici Comunali di competenza, eventuali situazioni di pericolo esistenti sul territorio.

Nel periodo estivo,  l’A.I.B. (Avvistamento Incendi Boschivi) e le operazioni di primo spegnimento degli incendi sono,  purtroppo, le principali attività svolte in collaborazione con i Vigili del Fuoco del distaccamento di Maiori e la Guardia Forestale.

Nell’intento di contribuire al miglioramento dei servizi di Protezione Civile e Pubblica Assistenza, l’associazione opera in sinergia con tutti i Comuni, le associazioni e gli Enti provinciali del territorio della Costiera Amalfitana, al fine di realizzare una realtà comprensoriale di “Protezione Civile e Pubblica Assistenza della Costa D’Amalfi”, al servizio delle istituzioni. e della popolazione locale. 

Letto 3529 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...
Avatar

Info Francesco Dipino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *