Costa d’Amalfi: è giovane il futuro del calcio costiero

di - del 22 Febbraio 2016 © diritti riservati

Costa-d'Amalfi-babyDomenica da incorniciare per le giovanili del Costa d’Amalfi: infatti, i ragazzi della Juniores Under 17 hanno sconfitto per 3 a 1 il Puteoli 2010, mentre i Pulcini hanno perso 2 tempi ad 1 contro l’Azzurra Pagani, uscendo a testa alta dall’incontro giocato contro atleti di maggior età in confronto ai baby costieri.
La Juniores Under 17, guidata dal duo Sammarco-Moffa, ha battuto il Puteoli 2010. Il primo tempo si chiude in parità (1 – 1), gol di Bellezza su assist di Capitan Di Landro e pareggio quasi immediato della formazione ospite che addirittura prima del riposo coglie la traversa. I costieri non si scompongono ed ancora Di Landro e Romano chiudono l’incontro consolidano il terzo posto a -2 dal San Giuseppe Vesuviano e dalla Scuola Calcio Micri.
Una doppia soddisfazione per Di Landro e Romano con all’attivo, rispettivamente 20 e 13 gol in campionato.

I pulcini misti 2006-2007 di Mister Tony Buonocore, invece, capitolano a Pagani contro l’Azzurra sconfitti per 2 tempi a 1 ma giocando benissimo, se si considera l’età degli avversari (2005) ed il ruolino di marcia dei paganesi che hanno perso ben poche partite.

Onore e merito ai pulcini, ai giovanissimi, alla juniores e a tutte le sezioni della scuola calcio Costa d’Amalfi,  linfa vitale del Costa d’Amalfi speranza per il futuro che cresce giorno dopo giorno divertendosi e facendoci appassionare sempre più – queste le parole della dirigenza ai risultati conseguiti.

Letto 5697 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 9,00 su 5)
Loading...
Avatar

Info redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *