Prendere o lasciare?

di - del 1 Settembre 2014 © diritti riservati

suore incontro1di Suor Maria D’Amato

XXII° Domenica del Tempo Ordinario 

Credo che la nostra felicità o la nostra “buona riuscita” nella vita si giochi in un sano equilibrio tra questi due verbi fondamentali: prendere e lasciare.

Non chi prende tutto si realizza, né chi semplicemente lascia tutto, ma chi impara cosa prendere e cosa lasciare. Prendere ciò che unisce e lasciare ciò che divide, prendere ciò che rispetta e ama e lasciare ciò che disprezza e non ama, prendere ciò che avvicina a Dio e ai fratelli e lasciare ciò che allontana.

Solo allora potrai partire. Nulla ti sarà di peso o di inciampo, nulla ti lascerà vuoto, sarai pieno nella tua povertà e semplice nella tua ricchezza . . . ritroverai te stesso, gli altri e Dio!

Letto 5150 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...
Avatar

Info redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *