L’Azione Cattolica diocesana incontra l’associazione parrocchiale

di - del 26 Febbraio 2015 © diritti riservati

festa della pace AC Amalfi Venerdì sera 13 Febbraio la Presidenza diocesana, eletta da poco più di un anno, ha incontrato gli iscritti all’Associazione Parrocchiale di Azione Cattolica “Sant’Andrea Apostolo” di Amalfi. Scopo dell’incontro è stato quello di conoscere da vicino la nostra realtà associativa, il cammino fatto e le prospettive future.

Il consiglio dell’AC diocesana, presieduto dal Dott. Gaetano Pisani, ha iniziato già dallo scorso mese di gennaio una serie di incontri con tutte le Associazioni presenti nella Diocesi di Amalfi-Cava, con l’obiettivo, appunto, di conoscere il cammino di ciascuna di esse ed interagire con le realtà locali: un impegno difficile, ma estremamente importante per il futuro della nostra Chiesa locale.
Dopo un momento di preghiera, condotto dall’assistente parrocchiale Don Michele Fusco, ha preso la parola il presidente Silvana Gambardella che ha illustrato brevemente l’attuale realtà associativa e i due eventi che sono stati realizzati nella nostra parrocchia nel mese di gennaio: la festa della Pace Diocesana dell’ACR, tenutasi domenica 25 ed il convegno “La crisi delle relazioni familiari fra i media e social network. Quali rimedi?” tenutosi il 31 gennaio nella basilica del Crocefisso.

Il primo ha visto la partecipazione di oltre cento ragazzi e la cospicua presenza di genitori; il secondo, nonostante il tempo inclemente, ha avuto un discreto successo, nonostante l’assenza di giovani.
Nel corso dell’incontro è emersa la problematica costituita dalla migrazione di ragazzi e giovanissimi dai nostri gruppi; un fenomeno comune, purtroppo, anche ad altre parrocchie ed associazioni, cattoliche e non. Che fare? Ovviamente dall’incontro non poteva venire fuori “la soluzione“, ma sono emerse alcune proposte tra le quali:
– uno studio sul nostro territorio per conoscere gli interessi, le prospettive e, in generale, il modo di vivere dei nostri giovani;
– una maggiore presenza e testimonianza dei nostri associati nelle varie realtà della vita quotidiana: famiglia, lavoro, scuola.
Don Michele ha preannunciato che è in fase di preparazione una Missione ad Amalfi alla quale dovrebbero partecipare molti giovani e non ha nascosto che la sua preoccupazione non è tanto l’organizzazione della missione quanto il “dopo” missione.
All’incontro ha partecipato anche l’assistente diocesano ACR Don Andrea Caputo, Parroco di Raito e i responsabili diocesani dei vari settori (Acr, giovani e adulti).
Al termine dell’incontro gli intervenuti si sono intrattenuti per un “momento di convivialità” che è stata l’occasione per festeggiare, a sorpresa, il compleanno di Vera Cerino Gambardella, socia responsabile degli adulti della nostra parrocchia.

Letto 4606 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...
Avatar

Info Azione Cattolica Amalfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *