Giornata della Legalità

di - del 20 Marzo 2015 © diritti riservati

Giornata della legalitàLa Giornata della Legalità, un momento in cui, adulti, ragazzi e bambini, riflettono …

Questa Giornata celebratasi oggi 19 marzo, nasce nel ricordo di don Giuseppe Diana, il sacerdote ucciso dalla camorra, contro cui lottò con forza, spendendosi fino al sacrificio estremo della vita.
Nel suo ricordo e nel ricordo di tutte le vittime per mafia e camorra, da alcuni anni si celebra questa ricorrenza per far comprendere l’importanza e il rispetto delle leggi.

Ogni scuola si adopera nel sensibilizzare alunni e insegnanti a questo scopo, proponendo varie attività in collaborazione con le Istituzioni presenti sul territorio.

L’Istituto Mariano Bianco, anche quest’anno, presso il Salone Morelli del Comune di Amalfi, ha voluto ricordare e celebrare e, per rendere significativa questa giornata, ha focalizzato l’attenzione sull’Arma dei Carabinieri, simbolo di sicurezza e rispetto della legalità.

Sono stati invitati esponenti di questa preziosa istituzione che, con la loro esperienza, hanno permesso la conoscenza dell’ambiente che ci circonda, rispondendo alle varie domande che i ragazzi hanno posto, suggerendo anche i comportamenti corretti da seguire affinché si possa vivere uno stile di vita diverso e migliore, basato sull’impegno, sulla consapevolezza e sulla correttezza.

Commovente il momento quando, insieme, hanno cantato, con la mano destra sul cuore, l’Inno di Mameli. Al termine tutti in Piazza Municipio a deporre un mazzo di fiori, al monumento dei caduti sulle note di una tromba che ha intonato il Silenzio.

 

 

 

Letto 4250 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...
Annamaria Santoro

Info Annamaria Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *