1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...

Chiesa della Madonna dei Fuondi

Situata su di un promontorio alle spalle della località “Gaudio”, sorge la chiesetta risalente al 1700. Sull’altare vi è un piccolo bassorilievo che raffigura la Madonna con il Bambino. Si racconta che esso fu rinvenuto da alcuni operai agerolesi sulla spiaggia di Fuenti a Cetara, i quali decisero di portarla nella chiesa del loro paese.

Durante il trasporto per raggiungere Agerola a piedi, giunti nel luogo in questione furono costretti a fermarsi perché il bassorilievo diventò pesantissimo.

La circostanza venne interpretata come una volontà della Madonna di fermarsi definitivamente in quel posto e così venne costruita la cappella.

Dal 1959 vi si venera una statua di cartapesta che un tempo era custodita nella chiesa dello Spirito Santo di Amalfi, abbattuta nel 1939.

Feste liturgiche:

  • Terza domenica di Pasqua: Festa della Madonna dei Fuondi.

 

(testi di Enzo Cretella – diritti riservati)

Print Friendly, PDF & Email