1 Star (vota, clicca sulle stelline)
Loading...

Convento dei Padri Minori Conventuali

All’ingresso di Amalfi è una torre di vedetta della “tumulo” o di S. Francesco e il Convento dei Padri Minori Conventuali, attualmente Albergo Luna, la cui fondazione è tradizionalmente attribuita a S. Francesco.

Intatto è rimasto, dopo la soppressione del Convento nel 1807, soltanto il chiostro che presenta un susseguirsi di archi a sesto acuto che scaricano alternativamente su coppie di colonnine con capitelli a stampella e su una con capitello a vaso intrecciandosi fra di loro.

Agli spigoli vi sono pilastri, all’interno vi sono delle corsie coperte da volta a crociera di sesto acuto. Una cornice molto semplice corona il chiostro: tra essa e gli archi si allineano, alternativamente, oculi e finestrelle.

Annesso al chiostro, databile al primo quarto del XIII secolo, è la coeva Chiesa di S. Antonio

 

(testi del Centro di Storia e Cultura Amalfitana – diritti riservati)

Print Friendly