1 Star (vota, clicca sulle stelline)
Loading...

Chiesa di San Biagio

Chiesa di San Biagio (Via Annunziatella).

Chiesa di San Biagio

Chiesa di San Biagio

Un cancello che immette in un piccolo portale decorato con affresco sacro che si apre su una ripida scalinata, conduce alla Chiesa di San Biagio, esistente fin dal 1082, anno in cui fu donata dal duca Roberto il Guiscardo all’abbazia di Montecassino.

La chiesa, costituita da un’unica navata coperta con volte a botte, presenta decorazioni barocche. All’interno, alcune tavole rinascimentali a soggetto sacro e un pavimento in ceramica della fine del XVIII secolo.

Il campanile, in stile moresco, è degli ultimi anni dell’Ottocento. S. Biagio è sede della Confraternita della SS. Trinità sin dal 1577.

Ogni anno il 3 febbraio si svolge la festa di S. Biagio. Sin dal mattino presto vengono celebrate numerose Sante Messe durante le quali si svolge il rito dell’unzione della gola con l’olio benedetto e la distribuzione dei panini.

Feste liturgiche:

– 3 febbraio: Festa di S. Biagio, preceduta dal Triduo.

– 6 dicembre: Memoria di S. Nicola.

 

(testi del Centro di Cultura e Storia Amalfitana, con le annotazioni liturgiche di Enzo Cretella – diritti riservati)

 

 

Print Friendly