1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...

Chiesa di S. Benedetto

Chiesa di S. Benedetto. Edificata agli inizi del XVII secolo, è costituita da un unico ambiente a pianta rettangolare, coperta da una volta a botte lunettata, e contraddistinta da una veste decorativa di chiara impronta barocca.

Lungo le pareti laterali si aprono quattro cappelline dove sono collocate interessanti tele e statue di santi. Al di sopra dell’altare maggiore, un maestoso complesso marmoreo affiancato da due angeli anch’essi in marmo, vi sono due notevoli dipinti, raffiguranti l’Incoronazione e l’Assunzione con i santi Lorenzo e Andrea.

Quest’ultimo è realizzato su legno e reca la data del 1710, ma un recente intervento di restauro ha dimostrato che al di sotto dello strato settecentesco si nascondono le stesse figure, istoriate con lamine d’oro e attribuibili al Rinascimento.

Di notevole pregio artistico è pure il pavimento di ceramica, decorato con scene floreali, festoni di frutta e uccelli, appartenenti al ciclo settecentesco che interessa alcune chiese della costa, da Praiano a Tramonti. Al di sopra dell’ingresso, infine, si trova un soppalco con organo ottocentesco, delimitato da una grata lignea ed illuminato da un finestrone trilobato.

Lungo le pareti laterali si aprono quattro cappelline dove sono collocate alcune tele.

Oltre alle statue di S. Benedetto e di S. Scolastica, si venera una immagine di S. Elena. Questa statua potrebbe essere il “ricordo” di un altro monastero esistito in Amalfi e dedicato alla Santa, le cui monache furono trasferite nel monastero di S. Nicola a Campo (1623).

In questa chiesa è molto sentita la devozione alla Madonna di Pompei di cui si conserva una tela in una cappella laterale. In sacrestia è invece custodita una statua in cartapesta che raffigura la Vergine col Bambino e i SS. Domenico e Caterina da Siena (fino agli anni settanta l’effigie veniva portata in processione per le vie di Amalfi il giorno 7 ottobre).

Feste liturgiche nella chiesa di S. Benedetto:

– 7 ottobre: Madonna del Rosario di Pompei con recita della Supplica.

– 11 luglio: S. Benedetto Abate, titolare della Chiesa.

– 18 agosto: S. Elena Imperatrice.

 

(testi del Centro di Cultura e Storia Amalfitana, con le annotazioni liturgiche di Enzo Cretella – diritti riservati)

 

 

Print Friendly, PDF & Email