Una domenica di “segni”

di - del 17 Gennaio 2016 © diritti riservati

battesino-cattedraleIn questa domenica II del Tempo Ordinario, il primo “segno” di Gesù.
A Cana di Galilea, trasforma l’acqua in vino, divenendo gioia per quegli sposi e per noi motivo di apprezzamento dell’unione tra l’uomo e la donna attraverso il Sacramento del Matrimonio.

Gioia per il piccolo Emiliano che, ricevendo il Sacramento del Battesimo, è entrato a far parte della grande famiglia dei Figli di Dio.

Nella celebrazione, poi, erano presenti anche i ragazzi della Millenium Costa d’Amalfi. Hanno ricevuto in dono dall’ “Inner Wheel Club Costiera Amalfitana” un’associazione internazionale, con una sezione a Ravello, un nuovo automezzo.
L’Associazione promuove e finanzia progetti assistenziali destinati ai bambini in difficoltà del nostro territorio.

Dopo la Santa Messa, la benedizione in Piazza Duomo, tra gioia e ringraziamenti.

Non è mancato il momento della cioccolata calda e del caffè. Un appuntamento domenicale in cui si sperimenta la condivisione e la gioia.

Letto 6284 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...
Annamaria Santoro

Info Annamaria Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *