Semina la Pace e poi vedrai…

di - del 21 Dicembre 2015 © diritti riservati

Una domenica ricca, la IV di Avvento.

Abbiamo accolto: Lorenza e Stefania che, con il Sacramento del Battesimo, sono entrate a far parte della famiglia dei figli di Dio.

Semina la Pace e poi vedrai”… con il gruppo degli Scout, che ci hanno fatto dono della Luce della Pace, direttamente dalla Grotta della Natività di Betlemme, ove vi è una lampada che arde perennemente da moltissimi secoli, alimentata dall’olio donato a turno da tutte le Nazioni cristiane della Terra.

Uniti per la paceAl termine della Celebrazione, Don Michele ha benedetto, tutti i Bambinelli che, piccoli e grandi, hanno portato e che poi, ognuno, deporrà nel proprio presepe, la notte di Natale.

Si è concluso, tutti insieme, in un corteo che ha voluto dichiarare i propri sentimenti per la Pace.
Uniti per la Pace” diceva lo striscione sorretto dai ragazzi della Parrocchia, mentre in piazza, ad attenderci, Autorità e Persone di altre religioni…

La preghiera ci ha uniti, mentre ricevevano una piccola lampada accesa, direttamente, dalla Luce di Betlemme.

Signore aiutaci, donaci, insegnaci, guidaci verso la Pace… dice in una sua preghiera Papa Francesco!

Apri i nostri occhi e i nostri cuori e donaci il coraggio di dire: “mai più la guerra!”; “con la guerra tutto è distrutto!

Uniti-per-la-pace_Infondi in noi il coraggio di compiere gesti concreti per costruire la Pace. Donaci la forza per essere ogni giorno artigiani della Pace, la capacità di guardare con benevolenza tutti i fratelli che incontriamo sul nostro cammino.

Tieni accesa in noi la fiamma della speranza per compiere con paziente perseveranza scelte di dialogo e di riconciliazione, perché vinca finalmente la Pace, mentre dal cuore di ogni uomo siano bandite queste parole: divisione, odio, guerra!

Signore, disarma la lingua e le mani, rinnova i cuori e le menti, perché la parola che ci fa incontrare sia sempre “fratello” e lo stile della nostra vita diventi: Shalom, Pace, Salam!

Letto 6927 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 4,00 su 5)
Loading...
Annamaria Santoro

Info Annamaria Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *