La Via Crucis dei bambini e dei ragazzi

di - del 5 Aprile 2015 © diritti riservati

via-Crucis-dei-ragazziAl Largo Duchi Piccolomini si è svolta la Via Crucis dei bambini e dei ragazzi del Catechismo.

Una splendida giornata di sole, in un luogo bello e raccolto, ha fatto si che si svolgesse in un clima di preghiera e meditazione.

A turno i bambini e i ragazzi hanno portato la Croce, accompagnando Gesù al Monte Calvario e ad ogni stazione si è meditato la Passione di nostro Signore Gesù Cristo.

Numerose le mamme intervenute e anche qualche papà. Un messaggio d’amore è stato lasciato ai ragazzi: “Gesù risorto, non ci abbandonerà mai; risorto, sarà sempre in mezzo a noi per incontrarci nella vita di tutti i giorni. Il suo cuore perdona, sta vicino a chi soffre e dona la vita. Un cuore vivo e che ama sempre.”

Questi gli ingredienti necessari per prepararsi a vivere la Pasqua e, fiduciosi che i ragazzi, aiutati dai genitori, si impegneranno a vivere su questa strada facendo tesoro degli insegnamenti che hanno ricevuto, percorrendo la Via della Croce, insieme al loro compagno di vita per eccellenza: Gesù.

crucis ragazziPrima di tornare a casa, tutti i presenti, hanno ricevuto sul palmo della mano, l’olio di nardo, un olio profumato di altissimo valore.
Il suo profumo esprime l’amore che non ha prezzo e si realizza diffondendosi.

Nei Vangeli assume il senso di profezia della passione e morte di Gesù.
Nella Bibbia è simbolo dell’amore fedele fino a dare la vita.

Un semplice vasetto di questo olio profumato, costava più di trecento denari, quasi quanto lo stipendio annuale di un salariato. Per tale motivo, il profumo del nardo, esprime l’amore che non ha prezzo e si realizza diffondendosi.

 

 

 

Letto 7367 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...
Annamaria Santoro

Info Annamaria Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *