Insieme per la fine dell’anno catechistico

di - del 3 Giugno 2015 © diritti riservati

catechismo_festa

L’anno catechistico è arrivato alla sua conclusione e così, il Parroco e le  Catechiste, hanno organizzato una giornata per concludere il cammino di un anno.

Partiti da Piazza Duomo di Amalfi, ci siamo diretti per Via Maestra dei Villaggi, destinazione Chiesa Santa Maria Assunta di Lone.  Ad accoglierci, don Andrea Apicella, che ringraziamo per l’accoglienza ricevuta.

Durante la celebrazione della  Santa Messa abbiamo ringraziato il Signore per i doni ricevuti e gli abbiamo innalzato le nostre preghiere.

Nel piazzale, bello e panoramico della chiesetta, con  grande festa, tra gioia, giochi e divertimento, abbiamo vissuto  tutto all’insegna della fede.  Così abbiamo assaporato la bellezza dello stare insieme, con la voglia di esprimere in semplicità qual è la vera felicità.

Dallo scoppio dei palloncini, al gioco con i cucchiai per trasportare le palline, al gioco delle mollette e al divertentissimo tiro alla fune ove si sono cimentati non solo i ragazzi ma anche le mamme con il  Parroco e  le Catechiste. Un divertimento sano che ci ha davvero rallegrato il cuore. I Ragazzi che hanno partecipato erano un circa centinaio, con la partecipazione di un bel gruppo di genitori,  insieme abbiamo condiviso il pranzo a sacco, dolci e dolcetti e, a sorpresa, fragole per tutti.

Termina così il cammino di quest’anno, il pensiero e la preghiera vanno  allo Spirito Santo, affinché possa accompagnare questi ragazzi nel loro percorso di vita, mentre la nostra Comunità parrocchiale sia sempre più capace di accoglienza e di efficaci proposte educative, nella comunione dei ruoli e nell’originalità delle proposte! Appuntamento settimanale resta la domenica a Messa e non mancheranno alcuni momenti gioiosi che ci vedranno ancora insieme durante l’estate.

Signore Dio, nostro Padre e mio Padre, abbiamo concluso, con la tua grazia, un altro anno catechistico.
Grazie per averci affidato i tuoi figli da condurre a te, manifestando loro il tuo immenso amore di Padre, perché ritrovassero la strada di «casa» e accogliessero il tuo abbraccio amorevole.

Letto 5600 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...
Annamaria Santoro

Info Annamaria Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *