In Duomo c’è “il pozzo della Solidarietà”

di - del 1 Marzo 2015 © diritti riservati

generi alimentari“Coloro che hanno di più si sentano responsabili dei più deboli, mentre i più deboli non abbiano un atteggiamento distruttivo, ma agiscano anch’essi per il bene di tutti.” (Giovanni Paolo II)

In Parrocchia, durante la Quaresima, si potrà deporre in una cesta quello che togliamo alla nostra mensa (pasta, farina, zucchero, caffè, olio . . . ), per donarlo ai più bisognosi.

Dunque chiunque potrà contribuire alla raccolta lasciando i prodotti nell’apposito contenitore, posizionato, in modo visibile, in uno degli altari della navata laterale di destra del Duomo di Amalfi o rivolgendosi al Parroco.

 

Letto 5112 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...
Avatar

Info redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *