Costa d’Amalfi batte il Futsal 6 a 5, vittoria in zona Cesarini

di - del 14 Dicembre 2015 © diritti riservati

Costa-d'Amalfi-San-MarzanoE’ stato un match per cuori forti quello andato in scena domenica scorsa presso il campo di calcio a cinque Vittorio Apicella.
Il Costa d’Amalfi calcio a cinque, ha battuto per 6 a 5 all’ultimo secondo la Futsal San Marzano, società dalla decennale esperienza sui campi di calcio a cinque.
Il match parte in salita per i padroni di casa, col San Marzano che si porta in vantaggio.
Non passa molto tempo e Pastore pareggia i conti.
Il primo tempo termina sul punteggio di 2-2, col San Marzano nuovamente in vantaggio e il Costa d’Amalfi a riacciuffare il pareggio grazie a Francesco d’Amato. Da registrare almeno due occasioni sprecate a porta vuota dai costieri e il palo colto dal capitano Dell’Isola.
Si torna in campo e il Costa d’Amalfi sembra deciso a essere meno sprecone e a chiuderla.
Pronti via, in goal va Roberto Cestaro, grazie al superlativo lavoro di Roberto di Martino.

La gara sembra mettersi sui binari giusti, ma il San Marzano pareggia i conti. I ragazzi di Nicola Acconciagioco non si perdono d’animo, e nel giro di 5 minuti mettono a segno un importante uno-due. Il 4-3 nasce grazie ad uno schema da calcio d’angolo e porta la firma di Roberto Cestaro che da fuori area fa partire un bolide imprendibile.
Il goal del 5-3 è ancora frutto della premiata ditta Cestaro & Di Martino, questa volta l’assist lo serve Cestaro, il goal lo segna Di Martino.
La partita s’avvia alla conclusione, ma il Costa d’Amalfi ha già commesso 5 falli, gli avversari sono in bonus, e vanno per ben tre volte dal tiro libero. Avallone riesce a chiudere la porta una volta, le altre due no: si è sul pari, 5 a 5.
Ed ecco l’epilogo al cardiopalma.

L’allenatore del San Marzano chiama il time out, alla ripresa su una velocissima ripartenza il numero 11 atterra Pastore l’arbitro non ha esitazioni, rosso per lui, e tiro libero per sesto fallo.
Si presenta al tiro il capitano Vincenzo dell’Isola, ex giocatore proprio del San Marzano, un tiro perfetto, all’incrocio, imprendibile per il portiere.
Triplice fischio partita finita, il Costa d’Amalfi festeggia.

Letto 10135 volte

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (vota, clicca sulle stelline)
Loading...
Avatar

Info redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *